Esploratore

Esploratore

DIARREA GRAVIDANZA SCARICARE


    Chiaramente in caso di episodi di. La diarrea in gravidanza rappresenta uno dei tanti disturbi gastrointestinali che possono manifestarsi durante la gestazione. syc2015.info​imgs. Anzi, se siete al primo mese di gravidanza e siete andate incontro alla diarrea, probabilmente la ragione è da ricercarsi nel tipico disordine. La dissenteria (meglio nota come diarrea) è solo uno dei disturbi che frequentemente assillano le donne in gravidanza. Spesso alternata o.

    Nome: diarrea gravidanza
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 41.21 Megabytes

    La diarrea in gravidanza rappresenta uno dei tanti disturbi gastrointestinali che possono manifestarsi durante la gestazione. Per questo motivo, la diarrea in gravidanza non deve mai essere sottovalutata. Che cos'è Che cos'è la Diarrea in Gravidanza? Ad ogni modo, per poter parlare di una vera e propria diarrea in gravidanza, è necessario che la consistenza delle feci sia semiliquida o liquida e che si verifichino almeno tre scariche al giorno. Tuttavia, i disturbi gastrointestinali maggiormente diffusi durante la gestazione rimangono indubbiamente la nausea e il vomito.

    Cause Quali sono le Cause della Diarrea in Gravidanza?

    È il caso, in particolar modo, di alcuni antibiotici e di chemioterapici; processi infettivi: i batteri che possono causare diarrea sono diversi; i più frequenti sono lo staphylococcus aureus, l'escheria coli, il campilobacter, il clostridium difficile, la salmonella, il rotavirus e l'adenovirus questi ultimi due soprattutto nei bambini ; patologie pre-esistenti come diverticolite, morbo di Crohn , celiachia , rettocolite ulcerosa.

    Perché il freddo induce la diarrea?

    Se la diarrea dura pochi giorni, e non vi è altra sintomatologia associata come febbre, nausea e vomito, o disidratazione, di norma non è necessario fare accertamenti ulteriori. Viceversa, se il disturbo comporta altre problematiche, in particolar modo disidratazione e questo diventa un disturbo importante nel bambino che spesso non è in grado di reintegrare in maniera adeguata i liquidi persi , è necessario un consulto medico.

    Talvolta la visita medica è risolutiva per comprendere le cause della diarrea, poiché attraverso il colloquio facilmente si evidenziano abitudini alimentari scorrette, o la riacutizzazione di una patologia pre-esistente. In altri casi, è necessario eseguire accertamenti per comprenderne le cause. Fra le suddette patologie, ricordiamo la sindrome del colon irritabile e il morbo di Crohn.

    Altre Cause La diarrea in gravidanza potrebbe anche essere un effetto collaterale derivante da un'eventuale integrazione di ferro per maggiori informazioni, vedi: Ferro in Gravidanza.

    In una simile situazione, è bene rivolgersi al ginecologo che valuterà come è meglio procedere. Lo sapevi che… Al termine del periodo di gestazione, la diarrea potrebbe rappresentare uno dei sintomi dell'imminente travaglio per maggiori informazioni: Sintomi del Travaglio.

    La sintomatologia che accompagna la diarrea in gravidanza dipende molto dalla causa che l'ha originata, anche se, in alcuni casi, essa potrebbe manifestarsi come unico sintomo. Ad ogni modo, il dolore e i crampi addominali sono indubbiamente i sintomi che più comunemente si associano a questa condizione.

    Altri sintomi che potrebbero comparire in associazione alla diarrea in gravidanza, in particolare quando causata da fattori di natura patologica, sono invece: stanchezza e debolezza, febbre, presenza di sangue nelle feci. Complicazioni della Diarrea in Gravidanza Oltre ai potenziali danni derivanti dall'eventuale contrazione di infezioni, una delle complicazioni che preoccupa maggiormente in caso di diarrea in gravidanza è la disidratazione.

    In alternativa, esistono in commercio specifiche formulazioni reidratanti ad es. Dicodral, Reidrax, ecc.

    Questo provvedimento è particolarmente importante soprattutto nei bambini e nelle persone anziane. Per quanto riguarda l'alimentazione, è meglio attenersi ad una dieta semplice e leggera a base di cibi ricchi di amido come riso, pane e patate.

    In relazione:SCARICARE WEBCAST

    Per un sollievo dai sintomi è possibile ricorrere alla loperamide es. Imodium, Dissenten un farmaco in grado di ridurre la frequenza delle scariche.


    Articoli simili: