Esploratore

Esploratore

FOTO DA ICLOUD SU PC WINDOWS SCARICA


    Foto di iCloud carica le nuove foto e i nuovi video dal PC Windows da Foto di iCloud e puoi scegliere di scaricare l'intera raccolta per anno. Scopri come usare Foto di iCloud o Il mio streaming foto con il PC Windows, caricare e scaricare le foto e i video in modo da poterli visualizzare. Se utilizzi un PC Windows, puoi scaricare le foto dalla Libreria foto di iCloud e/o dallo Streaming foto Per scaricare il client ufficiale di iCloud sul tuo computer, collegati a questa. Per scaricare il client di iCloud, collegati al sito Web di Installazione di iCloud per Windows.

    Nome: foto da icloud su pc windows
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 50.74 MB

    Se vi piace e volete ringraziare, condividete! Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy. Se utilizziamo i servizi di iCloud su iPhone o iPad, possiamo accedervi anche da PC Windows e Mac Per salvare le foto, la rubrica e i dati personali su iPhone sfruttando Internet è nato iCloud, il servizio di cloud storage che offre nella versione gratuita 5 GB di spazio virtuale possiamo allargarlo pagando un abbonamento in cui possiamo salvare qualsiasi cosa noi desideriamo: musica, foto, documenti, immagini, messaggi, dati e tanto altro ancora.

    Nel caso in cui si possiedano più dispositivi Apple, iCloud sincronizza i file ed invia automaticamente gli stessi contenuti salvati su ciascuno di loro. Questo spazio viene sfruttato automaticamente da tutti i device Apple, ma possiamo configurarlo velocemente per accedere ai file salvati nel cloud anche sui PC dotati di Windows e sui Mac.

    Si aprirà una finestra del gestionale in cui visualizzare tutti i file salvati o, in caso non avessimo ancora effettuato l'accesso, una schermata dove accedere al proprio iCloud.

    Con il tempo le cose sono cambiate ed è diventato sempre più semplice collegare il proprio iPhone con un computer Windows.

    Utilizzare Apple Foto su Windows 10 è abbastanza semplice, ma è necessario seguire passo-passo questa guida. Il primo passaggio da fare è scaricare iCloud per Windows Completato anche questo passaggio, si potrà cominciare a impostare iCloud su Windows Dopo aver lanciato iCloud, si aprirà un menu dal quale scegliere cosa voler sincronizzare con il computer.

    A seconda delle proprie necessità si potrà decidere quali funzionalità abilitare. Dopo aver lanciato iCloud, sulla colonna di sinistra si dovrà cliccare su Foto iCloud: si aprirà una pagina che permetterà di caricare o scaricare immagini e videro su Apple Foto.

    Usa una mail unica! Con Libero Mail gestisci tutti i tuoi account da una sola casella.

    Questo spazio viene sfruttato automaticamente da tutti i device Apple, ma possiamo configurarlo velocemente per accedere ai file salvati nel cloud anche sui PC dotati di Windows e sui Mac. Si aprirà una finestra del gestionale in cui visualizzare tutti i file salvati o, in caso non avessimo ancora effettuato l'accesso, una schermata dove accedere al proprio iCloud. Cliccando su Dettagli account è possibile visualizzare la schermata di riepilogo delle proprie informazioni personali Apple ID.

    Il vantaggio dell'app rispetto al programma è la possibiltà di poter lavorare sui file conservati nel cloud Apple senza bisogno di scaricarli sul PC, poiché iCloud Drive manterrà le modifiche sincronizzate facendo risparmiare tempo e spazio su disco. Alla prima accensione del dispositivo o al completamento di un aggiornamento , basta eseguire il login con l'Apple ID e decidere di attivare e usare iCloud, Nelle impostazioni sono presenti tutti i singoli servizi che, tramite uno switch, possono essere attivati o disattivati in base alle proprie esigenze e preferenze.

    In questa pagina tutti i piani disponibili per abbonarsi a iCloud, con prezzi che partono da 1 Euro al mese per 50 GB ai 10 Euro al mese per 2 TB.

    Basterà inserire le credenziali d'accesso per controllare la posta, i contatti, il calendario, usare Find My iPhone e iWork in quest'ultimo possono essere reperite le app per iOS. Rispetto al passato è possibile caricare qualsiasi tipo di file su iCloud, l'importante è rispettare lo spazio massimo disponibile per il proprio abbonamento il limite per file è di 50GB a prescindere dallo spazio disponibile, anche se abbiamo 1 TB non possiamo caricare file da 1 TB.

    Lo stesso discorso vale anche per le mail, la rubrica per avere i contatti sempre a portata di mano e trasferirli automaticamente in Wi-Fi sul Mac o Outlook sul PC , i preferiti, le note e i promemoria. La sincronizzazione "sul cloud" è automatica quindi, se ad esempio si scarica un'app o un libro su iPhone, lo si ritrova anche su un altro proprio dispositivo iOS.


    Articoli simili: