Esploratore

Esploratore

APP VODAFONE STATION SCARICA

Posted on Author Dokree Posted in Internet


    Scarica l'App Vodafone Station dallo store Apple o Android, assicurati di essere connesso al Wi-Fi della Vodafone Station aziendale e segui le facili istruzioni. Per utilizzare l'app è necessario: • essere un cliente Fibra o ADSL Vodafone in possesso della Vodafone Station Revolution o della Vodafone Power Station. Scarica Vodafone Station DSL/Fibra direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è disponibile solo sull'App Store per iPhone e iPad. Vodafone Station, inoltre, verifica i dispositivi connessi alla rete e inoltra specifiche notifiche qualora si connettessero nuovi dispositivi. L'App.

    Nome: app vodafone station
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 47.48 Megabytes

    Questo fatto non consente la connessione facilitata delle apparecchiature, via WPS. Leggi di più Prezzo: ottimo, riferito all'aspetto qualitativo del prodotto e alla garanzia di 5 anni Facilità di utilizzo: una volta configurato, l'utilizzo è semplicissimo e molto versatile con indicazioni visive utili sullo statio della connessione e sulla potenza del segnale che facilitano la collocazione ottimale dell'apparecchio. A differenza di altre apparecchiature della specie, non viene creata una rete Wi-Fi aggiuntiva, ma la SSID pemane con la denominazione originaria, come impostata dal modem router in dotazione.

    Qualità costruttiva: ottima, essenziale, con garanzia più estesa di quella legale, il tutto supportato dalla affidabilità del marchio, a livello internazionale.

    Unica pecca: la manacanza dell'interrutore di spegnimento, per cui necessita la disconnessione dalla presa di alimentazione Documentazione:diversificata, anche in lingua italiana, incluso il manuale utente da scaricare dal sito.

    La strutturazione di questo non aiuta l'utente con scarsa esperienza.

    Per salvare le impostazioni di configurazione della tua Vodafone Station Revolution devi accedere al pannello di controllo, clicca su Avanzato e poi Altre Impostazioni. Clicca su scarica per salvare il file di configurazione.

    I problemi più segnalati

    Significato spie led e possibili problemi La Vodafone Station ha, come molti altri dispositivi simili, spie led che segnalano le diverse modalità di funzionamento del modem. Cosa significano esattamente?

    Quando la spia verde è fissa, il collegamento adsl è pronto e funziona correttamente. Quando capita che la spia Internet diventa rossa e lampeggia, significa che il collegamento ad internet non è presente. Se anche questo tentativo va a vuoto è necessario inviare una segnalazione a Vodafone, contattando il Se il problema persiste, anche in questo caso è necessario contattare Vodafone.

    Spia LED Phone: quanto la spia è verde e lampeggia, è in corso una chiamata e la linea è occupata. Se la spia è verde ed è fissa la linea è libera.

    Quando il led è rosso e rimane fisso, la linea voce è ancora in fase di collegamento alla rete. Per approfondire vi invitiamo a leggere la nostra guida Guida per accedere al modem Fastweb Fastgate. Da questa sezione potremo controllare alcune impostazioni del router e conoscere i dispositivi connessi anche a distanza, utilizzando la connessione mobile del telefono quando siamo fuori casa.

    I menu offerti sono numerosi e permettono di impostare un gran numero di opzioni senza essere fisicamente connessi alla rete Wi-Fi della Vodafone Station, basterà essere connessi ad Internet quando siamo fuori casa sotto copertura LTE o connessi ad un Hotspot Wi-Fi.

    Colleghiamo questo router in cascata con il router principale che funge anche da modem , accediamo al pannello di configurazione del nuovo router e identifichiamo il menu VPN o Server VPN.

    Ora che la VPN sul router è attiva, scarichiamo sul nostro smartphone l'app gratuita OpenVPN Connect per Android e iOS , carichiamo il file esportato dal router nella memoria interna del telefono utilizzando magari uno dei servizi disponibili nella guida Trasferire file anche grossi da PC su smartphone in Wifi e, all'interno dell'app OpenVPN, facciamo tap su Private tunnel, carichiamo il file esportato dal router e confermiamo la connessione VPN.

    Se tutto è configurato correttamente, avremo accesso alla rete principale del nostro router anche fuori casa e potremo accedere alle sue impostazioni aprendo un qualsiasi browser e digitando Conclusioni Come abbiamo avuto modo di vedere, possiamo accedere alle impostazioni del nostro router con grande facilità, anche quando siamo fuori casa; basterà utilizzare le app specifiche per i router proprietari dei principali operatori di telefonia oppure configurare una VPN per accedere, da qualsiasi parte del mondo, ai dispositivi presenti nella rete domestica incluso il router stesso.

    Una volta ottenuto l'accesso remoto al router possiamo configurare tutta una serie di parametri, come quelli consigliati nella nostra guida Configurazione Router: tutte le cose da fare.


    Articoli simili: