Esploratore

Esploratore

SCARICA TAVOLE DI KUNO BELLER

Posted on Author Tygogar Posted in Internet


    Contents
  1. Scegli la categoria
  2. Progettazione didattica
  3. Città di Torino
  4. Le tavole di sviluppo di Kuno Beller

I pdf scaricare gratuitamente. Author. Descrizione. Il vantaggio di utilizzare le Tavole di sviluppo di Kuno Beller consiste nel fatto che l'adulto può vedere il. Book Download, PDF Download, Read PDF, Download PDF, Kindle Download. PDF Le tavole di sviluppo di Kuno Beller: 1 ePub. Reading in spare time is not. Quindi lo scarichiamo e lo memorizziamo nel nostro telefono. Possiamo anche leggere questo libro Le tavole di sviluppo di Kuno Beller: 1 PDF Scaricare dove è​. Download Gratuito del software "Le tavole di svilupppo di Kuno Beller", il software dedicato alla gestione delle omonime tavole.

Nome: tavole di kuno beller
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file: 59.26 Megabytes

Accesso al programma Gestione anagrafiche Anagrafica nido Anagrafica educatrici Anagrafica bimbi Gestione ruoli Gestione aree La schermata principale Inserimento di una nuova tavola Modifica di una tavola La scheda di valutazione Stampa delle schede di valutazione Stampa singola della scheda di valutazione del bambino Stampa singola del grafico di valutazione del bambino Stampa multipla di comparazione dei grafici di uno stesso bambino Stampa multipla di comparazione dei grafici di bambini diversi Accesso al programma Al primo avvio, il software propone in automatico la schermata per l inserimento dell anagrafica del nido.

Senza questo procedimento non è possibile proseguire. Compilare quindi tutti i campi e cliccare sulla verde per completare e confermare l inserimento. L operazione verrà confermata dal software con l indicazione del primo utente creato: Terminato l inserimento dell anagrafica e per tutti i successivi utilizzi del software all utente verrà proposto di selezionare il nido di riferimento e l utente predisposto per l inserimento dei dati.

Scegli la categoria

Il team ha stabilito fino ad oggi items descriventi il possibile comportamento di un bambino durante il suo sviluppo, nelle aree sopraccitate, da 0 a 7 anni. Poco dopo si organizza un incontro tra la pedagogista e l' educatrice. Lo scopo del meeting è quello di fornire all' educatrice spiegazioni sui concetti che stanno alla base delle tavole di sviluppo, in modo che ella possa capirne la funzione e l'uso.

All' educatrice viene poi richiesto di osservare il bambino, il cui sviluppo deve venire descritto e valutato, per un periodo di tempo di due o tre settimane, per raccogliere informazioni che sono necessarie per rispondere alle domande contenute nelle tavole. Le tavole sono sempre a portata di mano durante l' osservazione in modo che si possa ottenere un numero ottimale di informazioni rilevanti.

Dal grafico , che si ottiene, si legge immediatamente quali aree sono più sviluppate e quali sono ancora in fase di sviluppo. Queste informazioni sono importanti per determinare i punti di forza del bambino, cioè tutte le sue competenze in ogni area. Non è scopo del lavoro arrivare ad avere gli stessi valori in tutte le aree. Questo è impossibile e chi tendesse a realizzare un tale profilo trasformerebbe il delicato lavoro d' incontro con il bambino in un barbaro addestramento abusante della motivazione e degli interessi individuali del piccolo.

Come si stabilisce il limite superiore e quello inferiore del profilo di sviluppo e quale significato ha? Si calcola sempre una "base" dello sviluppo. Se a questa viene risposto LO FA a tutte le domande questa è la base. Lo stesso procedimento si applica alle fasi superiori a quella scelta per l' osservazione e si va avanti finchè non si risponde NON LO FA a tutti gli items di quella fase oppure opzione tutte - 1 di due.

Progettazione didattica

Per le offerte pedagogiche al bambino si partirà dalla fase inferiore a quella con risposte miste, per avere la certezza della completa padronanza del bambino delle attività proposte. Selezionando il nome del bambino compare in basso a destra l elenco completo delle tavole per lui elaborate.

Per i dettagli sull inserimento dei dati andare al punto 4. La scheda di valutazione La schermata si suddivide in tre sezioni: la prima destinata ad ospitare i dati del bambino, la seconda ai dati delle educatrici che hanno lavorato sulle tavole mentre nella parte finale vengono compilate le varie aree e le relative fasi.

Nella sezione destinata ai dati del bimbo viene riportata, nei campi in azzurro, la sua anagrafica mentre nei campi in bianco, il software provvede in automatico ad inserire: la data di creazione della scheda, l età del bimbo espressa in mesi e l età anagrafica che indica la sua fase base. Nella seconda sezione possiamo selezionare, cliccando due volte sul campo educatrice, il nome dell educatrice e, cliccando due volte sul campo ruolo ne specifichino meglio l attività svolta.

Città di Torino

Cliccando sull apposita freccia è possibile selezionare l area su cui si intende lavorare. Per agevolare l inserimento, ogni area è contraddistinta da un colore. Per proseguire con l inserimento delle varie fasi, è necessario utilizzare l apposita barra di navigazione che permette di: Permette di posizionarsi sulla prima fase inserita Permette di posizionarsi sulla fase precedente a quella attualmente selezionata Permette di posizionarsi sulla fase successiva a quella attualmente selezionata Permette di posizionarsi sull ultima fase inserita Permette di aggiungere una nuova fase.

All inserimento della prima fase, in automatico il software propone la fase base mentre per tutte le altre fasi, il software propone la fase successiva arrestandosi automaticamente dopo la 14esima o quando il punteggio dell ultima fase inserita è uguale a 0. Permette di cancellare la fase selezionata Permette di modificare la fase selezionata Permette di salvare le modifiche apportate Permette di annullare le modifiche apportate Il punteggio per ogni fase inserita viene calcolato automaticamente dal software dopo aver risposto alle domande proposte.

Stampa delle schede di valutazione Il software prevede due modalità differenti di stampa, una singola e una multipla.

Le tavole di sviluppo di Kuno Beller

Cliccando sul tasto è possibile avere 15 un anteprima contenente i grafici sovrapposti riferiti al bimbo selezionato e, successivamente, stamparli.

L operazione è da ripetersi per ogni bambino che si intende inserire nel confronto.

Cliccando sul tasto un anteprima contenente i grafici sovrapposti dei vari bambini e, successivamente, stamparli.


Articoli simili: