Esploratore

Esploratore

SCARICA TUTTA LA LIBRERIA FOTO ICLOUD

Posted on Author Mikahn Posted in Internet


    In Foto di iCloud vengono salvati in modo sicuro tutte le foto e tutti i video presenti in iCloud, automaticamente da Foto di iCloud e puoi scegliere di scaricare l'intera raccolta per anno. Seleziona Libreria foto di iCloud. Foto di iCloud funziona perfettamente con l'app Foto per archiviare foto e Se hai iOS 11 o versioni successive, la libreria viene aggiornata anche su rete cellulare. ID Apple su tutti i dispositivi che desideri usare con Foto di iCloud. Puoi scaricare foto e video da syc2015.info sul computer e archiviarli. Se vuoi scaricare foto da iCloud usando il tuo iPhone o il tuo iPad, non devi far altro che Come sicuramente ben saprai, la differenza tra la Libreria foto di iCloud e lo L'operazione cancellerà tutti i dati associati ad iCloud dal device. Scopri come scaricare foto da iCloud su PC Windows, Mac, iPhone, iPad o Devi attivare la Libreria foto di iCloud e assicurarti che l'opzione Scarica Infine, clicca il link Scarica foto e video, seleziona Tutto e conferma cliccando Scarica.

    Nome: tutta la libreria foto icloud
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 20.31 Megabytes

    LinkedIn La prima a intravederci delle possibilità e investirci con convinzione è stata Dropbox , che nel lancia il servizio Carousel.

    Il mercato dei servizi cloud per hosting immagini , insomma, è piuttosto affollato ed è complicato non riuscire a trovare un servizio che si adatti alle proprie necessità. Tra gli ultimi a entrare nel settore troviamo Google con il suo Google Foto : un gestionale per immagini che fa affidamento agli algoritmi di machine learning di Big G per il tag automatico di volti e luoghi e allo spazio su Google Drive per l'archiviazione nel cloud delle immagini scattate con lo smartphone Android o caricate da computer.

    Doppio salvataggio Per tentare di rosicchiare fette di mercato alla concorrenza e portare gran parte del miliardo di internauti in possesso di un account Google dati diffusi dal CEO Sundar Pichai nel corso della presentazione dei dati finanziari del Q4 a salvare e condividere foto con Google Foto, la società con sede a Mountain View ha escogitato un doppio metodo di archiviazione.

    Nel caso in cui si vogliano salvare le proprie immagini al massimo della risoluzione, allora si andrà a incidere sulla quota di spazio a disposizione su Google Drive. Se, invece, ci si "accontenta" di una risoluzione massima di 16 megapixel oppure x pixel nel caso dei filmati , si potranno archiviare foto senza alcun limite di spazio. Una soluzione capace di accontentare sia i professionisti del settore Google Drive mette a disposizione di ogni utente 15 gigabyte gratuiti, spazio a sufficienza per salvare centinaia e centinaia di foto senza dover pagare , sia tutti quegli utenti che utilizzano lo smartphone o una fotocamera digitale per documentare le vacanze, gite, lauree e celebrazioni varie.

    Da questo momento in poi, tutte le foto caricate su iCloud verranno scaricate automaticamente sul PC nella cartella che hai scelto tu.

    Scaricare foto da iCloud con macOS Se utilizzi un Mac, puoi sincronizzare le foto di iCloud con il tuo computer semplicemente associando il sistema al tuo ID Apple operazione che avresti già dovuto compiere e attivando la sincronizzazione della Libreria foto nelle Preferenze di sistema.

    Apri quindi Preferenze di sistema cliccando sull'icona dell'ingranaggio collocata in basso a destra sulla barra Dock, seleziona l'icona di iCloud dalla finestra che si apre e fai clic sul pulsante Opzioni collocato accanto alla voce Foto.

    A questo punto, metti il segno di spunta accanto alla voce Libreria foto di iCloud o accanto alla voce Il mio streaming foto a seconda del servizio che c'è attivo sul tuo account e pigia sul pulsante Fine per dare conferma.

    Se hai intenzione di scaricare delle foto da album condivisi su iCloud, assicurati che ci sia il segno di spunta anche accanto alla voce Condivisione foto di iCloud.

    Backup iPhone: la guida definitiva

    Se invece il computer è già associato a un account iCloud che non è il tuo, effettua la disconnessione pigiando sul pulsante Esci tutti i dati associati a iCloud verranno cancellati dal Mac!

    Per attivare la funzione di creazione di un nuovo account utente, dovrai cliccare sull'icona del lucchetto collocata in basso a sinistra e digitare la password dell'account utente attualmente in uso. Una volta attivata la Libreria foto di iCloud o lo Streaming foto, potrai trovare tutte le tue foto e i video direttamente nella app Foto di macOS.

    Per mantenere le versioni originali di foto e video sul Mac, devi attivare l'opzione Scarica originali su questo Mac nelle preferenze della app Foto, per mantenere solo le versioni "leggere" devi spuntare l'opzione Ottimizza archiviazione Mac.

    Per accedere agli album condivisi, invece, apri l'applicazione Foto di macOS e seleziona la voce Album condivisi dalla barra laterale di sinistra.

    In questo caso puoi evitare l'installazione di programmi aggiuntivi e fare tutto dal browser. In che modo? Te lo spiego subito. Per prima cosa, collegati al sito Internet di iCloud usando Chrome, Safari o qualsiasi altro browser tra i più diffusi ed effettua l'accesso al servizio usando le credenziali del tuo ID Apple.

    Ecco come funziona

    Successivamente, fai clic sull'icona Foto e, se è la prima volta che accedi al servizio, attendi qualche secondo affinché venga caricata l'intera Libreria foto di iCloud le foto dello Streaming foto non sono accessibili, quindi questa procedura vale solo per chi usa la Libreria foto di iCloud.

    Scaricare foto da iCloud con Android Hai intenzione di passare ad Android e stai cercando un modo per scaricare facilmente le foto dalla tua libreria di iCloud al tuo nuovo smartphone?

    Allora ti consiglio di provare Google Foto. Google Foto, come forse già saprai, è un servizio di Google che permette di salvare sul cloud su Google Drive per la precisione tutte le foto e i video presenti nella galleria di uno smartphone o un tablet.

    Come scaricare foto da iCloud

    È gratuito, non prevede limiti di upload per le foto fino a 16MP di risoluzione e i video fino alla risoluzione Full HD a p ed è compatibile sia con iOS che con Android. Questo significa che puoi installare l'app ufficiale del servizio sul tuo iPhone o iPad , caricare tutta la tua libreria di foto su Google Foto e poi ritrovarti tutto il materiale sincronizzato su Android. Per attivare il caricamento delle foto su Google Foto, scarica la app ufficiale del servizio sul tuo iPhone o iPad, avviala, effettua l'accesso al tuo account Google e concedile il permesso di accedere alle foto presenti sul device.

    A questo punto, assicurati che la levetta relativa all'opzione Backup e sincronizzazione sia attiva altrimenti attivala tu , fai tap sulla voce Dimensioni caricamento e seleziona l'opzione Alta qualità dal menu che compare.

    Affinché il caricamento delle foto e dei video vada a buon fine, l'iPhone o l'iPad deve essere acceso e con la app Google Foto in esecuzione, quindi ti consiglio di mettere il device in carica e, ovviamente, di connetterlo a una rete Wi-Fi veloce.

    Per vostra fortuna siete capitati nel posto giusto! Vediamo insieme come si effettua il download di foto e altri file dal cloud di Apple.

    Scaricare foto da iCloud: procedura Se una delle motivazioni per le quali volete scaricare foto da iCloud è la mancanza di spazio sul cloud, esiste una soluzione alternativa.

    Se vogliamo mantenere le foto salvate sul cloud è possibile espandere lo spazio di archiviazione. Infatti abbiamo 5 GB di spazio gratuiti di default ma possiamo ottenere dello spazio in più, pagando una certa somma mensilmente.

    PC Windows Prima di tutto dobbiamo aver installato sul nostro computer il programma di iCloud per Windows. Se non lo avete ancora scaricato potete farlo dal sito ufficiale.

    A questo punto si aprirà la schermata di configurazione. Cliccando su Modifica possiamo scegliere il percorso di destinazione del nostro download.

    Una volta apportate tutte le modifiche possiamo cliccare su Fine ed infine su Applica. Fatto questo apriamo Esplora file e clicchiamo su Foto iCloud.

    A questo punto inizierà il download di tutte le foto e video presenti sul nostro cloud. Dopo aver completato la procedura, possiamo eliminare foto e video presenti sul cloud. Niente paura, il problema potrebbe essere meno grave del previsto! Clicchiamo su Foto nel menu in alto.


    Articoli simili: