Esploratore

Esploratore

SCARICARE SE METTO IL PC IN STANDBY CONTINUA A

Posted on Author Samugis Posted in Internet


    Come da titolo, vorrei sapere se, mettendo in standby il mio PC, un'eventuale download su Steam prosegue o si mette in pausa. Saluti:). syc2015.info › it-it › windows › forum › all › è-possibile-s. volevo sapere se è possibile scaricare in modalità standby. Ho letto su internet che bisogna modificale le impostazioni di risparmio energetico. syc2015.info › Home › Windows Tool.

    Nome: se metto il pc in standby continua a
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 49.46 MB

    A "svegliare" il PC, anche quando fosse stato precedentemente posto nello stato di ibernazione vedere Accendere e spegnere automaticamente il computer e Ibernazione Windows 10, ecco come aggiungerla - e non solo nello stato di sospensione - possono essere applicazioni e servizi in esecuzioni, operazioni pianificate, periferiche hardware, impostazioni di Windows.

    Inoltre, nella configurazione predefinita, è abitudine di Windows 10 procedere con la riaccensione del sistema per installare gli ultimi aggiornamenti attraverso Windows Update. I comandi da usare per scoprire perché il PC si accende da solo Se il PC si accende da solo, magari nelle situazioni meno indicate, suggeriamo innanzi tutto di aprire il prompt dei comandi con i diritti di amministratore e digitare quanto segue: powercfg -lastwake powercfg -waketimers Il primo comando consente di stabilire quale componente ha richiesto, per ultimo, la riattivazione del sistema.

    Il secondo, invece, dà modo di controllare se fossero state fissate delle "sveglie" per la riaccensione del sistema in automatico. I due comandi consentono quindi di farsi un'idea di quali componenti provocano l'accensione del PC e, di conseguenza, il suo "risveglio".

    Come scoprirai nei prossimi capitoli, è possibile disattivare questo comportamento in modo provvisorio o definitivo, a seconda delle tue esigenze.

    Come non far andare mai in standby il PC Chiarite le differenze tra le varie modalità di risparmio energetico previste dai sistemi operativi moderni, è arrivato il momento di mettersi a lavoro e capire come non far andare mai in standby il PC. I passaggi seguenti, permettono di effettuare modifiche definitive, valide finché non deciderai di modificarle nuovamente. Windows 7 — apri il menu Start e clicca sulla voce Pannello di controllo collocata al suo interno.

    Windows 8. Windows 10 — apri il menu Start, clicca sulla cartella Sistema Windows e premi sulla voce Pannello di controllo.

    A questo punto, scegli il profilo di risparmio energetico attualmente attivo nel menu a tendina superiore ad es. Per applicare questo tipo di modifica agli altri profili energetici configurati sul computer, utilizza il menu a tendina collocato in cima per selezionare quello di tuo interesse, quindi disattiva sospensione e ibernazione ripetendo tutti i passaggi che ti ho mostrato in precedenza. Tramite il menu Start, apriamo il Pannello di controllo.

    Tutte le categorie

    A questo punto, clicchiamo Sistema e sicurezza quindi su Gestione dispositivi nel caso della visualizzazione per Categoria, come nell'immagine sopra o solamente su quest'ultimo nel caso in cui visualizziamo tutte le singole icone.

    Si aprirà questa finestra, che ci mostra i dispositivi installati nel nostro sistema.

    Apriamo la sezione Schede di rete e appariranno i nostri adattatori di rete. Selezioniamo l'adattatore che ci interessa nel nostro caso, si sappia che si tratta sempre di schede per reti cablate e non wireless con il tasto destro e clicchiamo su Proprietà. Per procedere, basta digitare Opzioni risparmio energia nella casella di ricerca di Windows e selezionare Modifica impostazioni combinazione.

    Con un clic su Cambia impostazioni avanzate risparmio energia, comparirà una finestra simile a quella riprodotta in figura. Sui PC desktop si troverà solamente la voce Impostazione, da porre anch'essa su Disabilita.

    Scarica anche:SCARICA SUONERIA 007

    Per confermare, bisognerà cliccare su OK. Digitando poi Sicurezza e manutenzione nella casella di ricerca di Windows 8.

    Con un clic su Manutenzione quindi su Modifica impostazioni di manutenzione, si potrà verificare che la casella Consenti alla manutenzione pianificata di riattivare il computer all'ora pianificata sia disattivata. La stessa operazione dovrà essere effettuata nel caso dell'operazione chiamata mcupdate.


    Articoli simili: