Esploratore

Esploratore

DI UN CONDENSATORE IN UN CIRCUITO RC SCARICARE

Posted on Author Doulrajas Posted in Libri


    In elettrotecnica, la scarica di un condensatore in un circuito elettrico è il processo mediante il quale le cariche accumulate sulle armature di un condensatore si. Circuiti RC. Carica e scarica del condensatore (solo le formule). Consideriamo un condensatore di capacit`a C collegato in serie ad una resistenza di valore R. I . q(t) = Q(1-e^(-frac(t)(RC))). dove Q indica la carica massima raggiunta, R la resistenza elettrica del circuito, e C la capacità del condensatore. resistenza elettrica del circuito con il quale il condensatore si carica e C la sulle armature del condensatore dopo un tempo t, è espresso dalla relazione. RC.

    Nome: di un condensatore in un circuito rc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 69.57 Megabytes

    Voce principale: Condensatore elettrotecnica. In elettrotecnica , la scarica di un condensatore in un circuito elettrico è il processo mediante il quale le cariche accumulate sulle armature di un condensatore si disperdono nel circuito in seguito all'applicazione di una differenza di potenziale.

    La corrente elettrica e le leggi di Kirchhoff valgono esattamente solo quando le condizioni sono stazionarie, cioè quando le grandezze in gioco non dipendono dal tempo. Due di questi casi notevoli sono la scarica e la carica di un condensatore.

    Vediamo come variano nel tempo le grandezze in gioco. Innanzitutto possiamo trovare il valore istantaneo del potenziale del condensatore:.

    Indicando con V 2 e V 1 i potenziali elettrici assunti dalle due armature.

    Consideriamo un circuito in condizioni quasi stazionarie , ovvero lentamente variabili nel tempo. Nel caso della scarica carica di un condensatore piano C attraverso una resistenza R si ha un circuito in condizioni quasi stazionarie.

    Scarica di un condensatore

    Se in un determinato istante e dopo aver fatto caricare il condensatore in parte o totalmente si esclude il generatore, questo inizierà a perdere la carica posseduta che sarà dissipata nella resistenza.

    In fase di scarica conviene misurare la tensione ai capi del condensatore:. Infatti è possibile cambiando variabili linearizzare la curva rappresentandola in scala semilogaritmica t,V C poiché:.

    Più Rc è grande e più capiente è il condensatore]. Verificare inoltre che i dati ottenuti sperimentalmente coincidano con i dati teorici. Il materiale utilizzato durante l'esperienza è il seguente:.

    Scarica del condensatore

    Si procede montando il circuito. Tale corrente va dunque a caricare il condensatore, la cui tensione di conseguenza aumenta. Finché, quando C è completamente carico, la tensione V C raggiunge la tensione di batteria E, la tensione V R arriva a zero e la corrente si annulla.

    Quando il condensatore è completamente carico il circuito raggiunge una condizione di equilibrio. L'andamento della corrente I e della tensione V C nel circuito è mostrato nella figura seguente:. La valvola rappresenta il resistore.

    All'aumentare del livello del liquido nel serbatoio tensione sul condensatore V C , la valvola riduce progressivamente l'afflusso di liquido corrente I , finché il serbatoio non è completamente pieno:. La costante di tempo del circuito si calcola facendo il prodotto della resistenza per la capacità:.

    Circuito RC

    Non è difficile dimostrare che il prodotto di Ohm per Farad fornisce come unità di misura secondi, cioè un tempo. Infatti, usando le unità di misura delle grandezze fisiche in gioco, abbiamo:. La costante di tempo costituisce una misura della rapidità con cui il condensatore è in grado di caricarsi.

    Osserviamo subito che il tempo di carica cresce all'aumentare di C "serbatoio" di carica più grande e di R minore afflusso di corrente di carica. Dopo aver completamente caricato il condensatore cioè dopo che V C ha raggiunto a tensione della batteria E , supponiamo di spostare il deviatore nella posizione C, come mostrato in figura:.

    Si noti che il condensatore ha bisogno di caricarsi per avere una tensione cioè ci vuole un certo tempo ; il resistore invece risponde istantaneamente alle variazioni nel circuito.

    A questo punto il condensatore si scarica attraverso R, generando una corrente con verso opposto rispetto a quella di carica. Corrente I, tensione V C e tensione V R durante la scarica hanno tutte lo stesso andamento, mostrato in figura:.


    Articoli simili: